La punta pilota MTB27

La punta MTB27 è un utensile combinato che unisce la possibilità di creare sia una svasatura sia di preparare un pre-foro al quale seguirà una foratura più profonda. La punta pilota è stata concepita per fornire la massima precisione di posizionamento unendo le alte prestazioni delle punte TUSA. Le dimensioni, cosi come le tolleranze, sono perfettamente coordinate tra di loro. La punta pilota può essere usata come punta di precisione per la lavorazione di materiali difficili come acciaio inossidabile o leghe di titanio.

La geometria di taglio cosi come la forma della gola è stata sviluppata per ottenere alte prestazioni di lavorazione. La punta viene fornita con un rivestimento TiALN che oltre ad aumentarne la durezza protegge i taglienti dall’eccessiva usura.

Le punte sono fornibili da magazzino a partire dal diametro 0.8 mm fino al diametro 3 mm in sequenze di 0.05 mm fino al diametro 3 mm.
I diametri vengono forniti standard con una tolleranza k5, da > Ø 1 mm a < Ø 3mm = +0.004/0 mm
Per la successiva foratura di materiali difficili suggeriamo le punte ad alta prestazione TTD204, TTD209 e TTD215 per chi può usufruire della lubrorefrigerazione interna (attraverso il mandrino) o le punte TTD203 e TTD207 con la classica lubrorefrigerazione esterna.

Raccomandiamo sempre di seguire metodo di foratura e parametri indicativi per la foratura con TUSA TOP DRILL. Naturalmente su richiesta sono disponibili anche versioni personalizzate con diametri e lunghezze differenti dal catalogo.

Inoltre la ditta offre un servizio di riaffilatura per gli utensili TUSA, contattateci per discutere la migliore soluzione per le vostre esigenze.

Scheda tecnica

MTB27
MTB27