Le punte ad alta prestazione TTD

Le punte TTD204, TTD209 e TTD215 sono state sviluppate per la lavorazione di materiali difficili come acciaio inossidabile o leghe di titanio.

La punta è provvista di canalini interni elicoidali per assicurare un’evacuazione dei truciolo ottimale. Per garantire la refrigerazione, cosi come l’evacuazione dei trucioli anche nelle dimensioni piccole (sotto il diametro 2.4 mm), le punte hanno una “coolant chamber” nel gambo che permette di aumentare la portata del refrigerante.

La geometria di taglio cosi come la forma della gola è stata sviluppata per ottenere uno scorrimento ideale del truciolo; questo consente una foratura sicura anche a grandi profondità. La punta viene fornita con un rivestimento TiALN che oltre ad aumentarne la durezza protegge i taglienti dall’eccessiva usura.  La punta può essere un’alternativa valida per la sostituzione delle punte a cannone durante processi di foratura profonda “classica”.

Le punte sono a magazzino a partire dal diametro 1 mm fino al diametro 3 mm in sequenze di 0.1 mm; suddivise in tre famiglie a seconda della profondità del foro da realizzare; 4 volte il diametro per quelle più corte, 9 volte il diametro per quelle medie e 15 volte il diametro per quelle più lunghe.

Naturalmente su richiesta sono disponibili anche versioni personalizzate con diametri e lunghezze differenti dal catalogo.

I diametri vengono forniti standard con una tolleranza h5, da Ø 1 mm a Ø 3mm = 0 / -0.004 mm.
Per chi non ha la possibilità di usare la refrigerazione interna, la ditta TUSA ha sviluppato una gamma specifica di punte elicoidali (TTD203 e TTD207) ad alta prestazione, ovvero le TTD senza canalini.
Per garantire un processo di foratura sicuro consigliamo di usare la punta pilota MTB27, inoltre raccomandiamo sempre di seguire metodo di foratura e parametri indicativi per la foratura con TUSA TOP DRILL.

Scheda tecnica

TTD204
TTD209
TTD215